Software

Software

Il software RangeVision ScanCenter è progettato per eseguire la scansione 3D e la post-elaborazione dei dati ottenuti. Il nostro software non è suddiviso in edizioni. Non ne tagliamo la funzionalità. Tutti gli aggiornamenti e le funzionalità sono disponibili indipendentemente dal modello di scanner 3D di RangeVision. I nostri sviluppatori utilizzano solo algoritmi unici di digitalizzazione e post-elaborazione dei dati ottenuti durante la creazione del nostro software.

Main functions IT

Un'interfaccia intuitiva e una pratica procedura guidata di configurazione semplificano la calibrazione dello scanner 3D e l'utilizzo del software anche senza esperienza con gli scanner 3D.

ScanCenter NG supporta il funzionamento in tre modalità di scansione: sulla piattaforma girevole automatica, con marcatori e in modalità di scansione libera.

Il programma supporta la scansione con il colore e ha la funzione di regolazione automatica del bilanciamento del bianco, importante se i dati ricevuti vengono utilizzati per la stampa a colori 3D o in computer grafica, animazione e presentazioni.

L'utente può scegliere tra velocità di scansione e dettagli modificando la risoluzione delle telecamere.

La possibilità di combinare le scansioni in modalità automatica e manuale in base alla geometria o ai marcatori.

C'è una funzione per cancellare i dati di scansione in modalità automatica e manuale, inclusa la rimozione automatica dello sfondo.

Funzione per riempire i fori durante la costruzione di un modello finale.

Il controllo della distanza della mesh consente di visualizzare le deviazioni sotto forma di una mappa dei colori e di effettuare misurazioni in ogni singolo punto della mesh 3D ispezionata.

La funzione di allineamento finale per selezione consente di allineare localmente più mesh in un'area selezionata ed è utile per l'allineamento delle mesh di riferimento e ispezionate in base alla geometria di base.

La funzione di importazione di file CAD in formato STEP con triangolazione automatica della mesh consente la comunicazione di ScanCenter NG con i sistemi di modellazione 3D.

La funzionalità per il rilevamento delle primitive geometriche fornisce misurazioni di dimensioni e diametri lineari direttamente nel software.

Il software fornisce supporto per la fotogrammetria, è possibile importare mesh di riferimento. Questo metodo consente di ridurre al minimo l'errore accumulato durante la scansione 3D, nonché di digitalizzare aree dell'oggetto distanti tra loro senza catturare tutte le superfici tra di loro.

La funzione di rilevamento delle vibrazioni fornisce il monitoraggio in tempo reale dello spostamento dello scanner rispetto all'oggetto da scansionare o alla piastra di calibrazione durante la scansione e la calibrazione. Ciò garantisce il rilevamento e l'esclusione di scansioni di bassa qualità e una calibrazione più accurata.

Il calcolo automatico dell'esposizione aiuta l'utente a selezionare i parametri di scansione ottimali in condizioni di illuminazione difficili.

La comoda esportazione di snap view permette di salvare sia i risultati delle misurazioni che i risultati della costruzione di modelli regolari e testurizzati nei formati grafici 2D più diffusi (JPEG, PNG, BMP, PDF) con la possibilità di selezionare la risoluzione dell'immagine.

La levigatura della rete è progettata per ridurre la rugosità della superficie; l'utente può levigare la mesh completamente o localmente in un'area selezionata.

L'opzione per la scansione con doppia esposizione sarà utile quando si lavora con oggetti contrastanti.

Viene implementata la semplificazione automatica della visualizzazione quando non c'è abbastanza RAM su un PC.

È possibile ridimensionare il modello finale.

Esporta i dati nei formati: STL, OBJ, PLY, PTX, ASCII.

Operation system
Windows 7/8.1/10 64bit
CPU
Intel Core i3/i5 1.8 GHz (Broadwell-based) or better
Graphics
hardware
Video card with dual monitor support
RAM
At least 8 GB
Other
3 USB ports

Software operation IT

10 domande prima di acquistare uno scanner 3D